Serie di ventidue disegni denominati “Stati d’Animo”. Per la prima volta nel suo nomadismo artistico utilizza, per esprimere la sua creatività, il carboncino, tecnica apparentemente dura e monocromatica, ma che nasconde invece, secondo la percezione visiva dell’artista, un’esplosione di colori.

 

info
formato: 38×55 cm
anno : 2013
materiale: carboncino su carta

 

Leave a reply

Your email address will not be published.